La Vipera e la Biscia d’acqua – Favola di Esopo per Bambini


La Vipera e la Biscia d’acqua – Favola di Esopo per bambini
Scuola Primaria

La Vipera e la Biscia d’acqua: la Favola di Esopo completa

<<Una vipera andava sempre a dissetarsi ad una sorgente che una biscia considerava di sua proprietà. Un giorno, stanca di questa cosa la Biscia decise di sfidare la vipera.La biscia era odiata dalle rane perciò andarono dalla vipera e le assicurarono il loro appoggio nel duello. Quando fu il giorno della battagliola vipera e la biscia si scontrarono in una lotta cruenta ma le rane che avevano promesso il loro appoggio per tutta la durata della battaglia non fecero nulla, stridettero a pieni polmoni. Alla fine la vipera uscì vittoriosa e si rivolse alle rane dicendo:bell’aiuto che mi avete dato, per tutto il tempo non avete fatto altro che stridere e fare baccano. Io combattevo. voi cantavate. Le rane risposero:- mia cara, il nostro appoggio consisteva in un aiuto solo di voce, non di braccia.- >>

— Fine della favola “La Vipera e la Biscia d’acqua” —

La Vipera e la Biscia: la morale della Favola di Esopo

Come insegna la morale della favola La Vipera e la Biscia d’acqua“: per dare un aiuto concreto non servono solo promesse.

La Favola di Esopo: La Vipera e la Biscia d’acqua è stata riadattata e la potete proporre ai bambini della Scuola Primaria per comprendere che per dare un aiuto concreto, occorrono le braccia, non servono solo promesse

Potete scaricare la Storia e i Disegni della favola ‘La Vipera e la Biscia’ in maniera gratuita cliccando sul tasto “Download” che trovate in alto.

La Vipera e la Biscia d’acqua – Favola di Esopo per bambini

Rispondi