Lavoretto Festa della mamma: come fare Rose di carta?

Come fare delle Rose di carta?
Lavoretto per la Festa della mamma per bambini di Scuola Primaria

Come creare delle splendide Rose di carta? Basta della carta velina e qualche altro materiale che trovate in cartoleria. Delle splendide rose fatte di carta, magari prendendo le pagine da una rivista colorata. Non è difficile realizzarle. Una volta fatte… mettile in un vaso.

Le Rose di carta è un perfetto lavoretto e regalo per la Festa della mamma. Seguite i passaggi e scoprite come fare questo simpatico lavoretto per bambini.

Lavoretto per bambini: le Rose di carta! – Arte e Tecnologia per bambini di Scuola Primaria

Le Rose di carta è un lavoretto per la Festa della mamma che possono fare i bambini di Scuola Primaria insieme ai genitori a casa.

Occorrente per fare le Rose di carta:

carta velina rossa e verde (per la rosa), cartoncini verde e rosa (per le foglie e il biglietto), cannucce verdi, forbici, colla liquida forte, nastro adesivo di carta (o trasparente), corda di rafia o di nylon.

Fasi per la creazione della Rose di carta:

  1. Per il bocciolo interno della rosa, prendete una striscia di carta velina di circa 35 cm x 20. Piegate la a metà nel senso della lunghezza e arrotolatela su se stessa. Fissate il fondo con un pezzetto di scotch di carta.
  2. Ritagliate tre cerchi di carta velina del diametro di circa 26 cm.
  3. Piegateli a metà e incollateli attorno al bocciolo.
  4. Ritagliate un quadrato di carta velina verde. Dopo averlo arrotolato, incollatelo alla base della rosa per creare il sostegno del bocciolo.
  5. Infilate la rosa nella cannuccia. Disegnate e ritagliate la foglia con il cartoncino verde. Attaccatela al gambo della rosa.
  6. Ritagliate un cuore (il bigliettino d’auguri) dal cartoncino rosa, fissate sul retro uno stecchino di legno con lo scotch.
  7.  Infilatelo nell’altra cannuccia piegata. Unite le due cannucce legandole con la corda di rafia.

Come fare delle Rose di carta? – Lavoretto per la Festa della mamma per bambini di Scuola Primaria

Rispondi