Materiale didattico e informativo, Sostegno Scienze ✓ Didattica Facile Scienze - SostegnO 2.0

Come funziona l’Occhio e la Vista? Per Scuola Primaria

La vista è uno dei sensi più complessi. Ma vi siete mai fermati a chiedervi come funziona l’occhio?

Il percorso che un’immagine compie dentro di noi prima che riusciamo a vederla assomiglia a un giro su una giostra: entra nell’occhio e poi si ribalta, si scompone in mille pezzi e infine arriva nel cervello, dove cellule e neuroni la ricompongono, come in un complicato puzzle. Vediamo insieme come…

Tutte le cose che vedete nascono dai raggi di luce che entrano nell’occhio, attraversano la cornea e il cristallino, e vengono deviati sulla retina. Scomponiamo tutte questo processo per punti, in modo da comprendere come funziona la vista nel corpo umano!

1 – LA CORNEA: Come funziona la vista?
Si tratta della parte più esterna dell’occhio, una membrana trasparente che si ossigena al contatto con l’aria ed è protetta dalle lacrime. Qui le immagini ricevono una prima messa a fuoco.

2 – LA PUPILLA: Come funziona la vista?
È il puntino nero al centro dell’occhio, funziona come il diaframma di una macchina fotografica: insieme all’iride (il cerchio colorato che la circonda) si dilata per fare entrare più luce nelle situazioni buie, mentre si restringe in caso di troppa luminosità.

3 – IL CRISTALLINO: Come funziona la vista?
L’immagine giunge poi al cristallino, che assomiglia a una vera lente ed è capace di modificare la sua curvatura grazie all’azione del muscolo ciliare, variando così la messa a fuoco in base alla distanza dell’oggetto osservato: più è vicina la cosa che stare guardando, maggiore è lo sforzo compiuto dal cristallino.

4 – LA RETINA: Come funziona la vista?
Però è sulla retina, una membrana sensibile situata in fondo all’occhio, che si formano le immagini così come le vedete, dopo essere arrivate invertite dal cristallino. La retina è formata dai coni e i bastoncelli, milioni di cellule che servono a convertire gli stimoli luminosi in stimoli nervosi. Sono i coni che permettono di vedere chiaramente un’immagine e di percepirne i colori.

I bastoncelli invece hanno una funzione complementare, servono a correggere l’immagine in situazioni di poca luce, come una stanza buia o quando camminiamo di sera in una strada poco illuminata.

5 – IL NERVO OTTICO: Come funziona la vista?
Dopo essere stata decifrata sulla retina, l’immagine arriva al nervo ottico che, attraverso i neuroni, porta gli stimoli in una zona del cervello chiamata diencefalo. Qui gli stimoli vengono distribuiti alle diverse zone della corteccia cerebrale, dove una di queste, chiamata area 17, è la tappa finale della visione: si trova nel lobo occipitale, in corrispondenza della nuca.


Potete Giocare Online ad un Cruciverba sulla Vista direttamente sul nostro sito. Risolvete il cruciverba sulla base delle definizioni date.

Interagite con l’App didattica! Fate click e provatela:

Come funziona la vista nel corpo umano? – Scienze per bambini di Scuola Primaria

Back to list

ULTIMI ARTICOLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.