12 Febbraio – Darwin Day

12 Febbraio – Darwin Day

Darwin Day, oggi 12 febbraio la giornata dedicata allo scienziato evoluzionista.

Il 12 febbraio del 1809 nasceva un uomo che sarebbe diventato il padre della teoria dell’evoluzione. Già appena dopo la sua morte questa data è stata presa come riferimento per ricordare Charles Darwin, scienziato, biologo, nonché esploratore. Ma il cosiddetto Darwin Day è ufficialmente festeggiato come una giornata internazionale dal 2003. 

Questa tradizione è nata inizialmente in Inghilterra e negli Stati Uniti immediatamente dopo la morte di Darwin stesso nel 1882 e continua tutt’oggi in tutto il mondo.

12 Febbraio – Darwin Day: Lo scopo di questa iniziativa

Lo scopo di questa iniziativa, che va avanti da 17 anni, è di stimolare le persone a riflettere sui valori della ricerca scientifica e del pensiero razionale e sulla loro importanza per la società.

12 Febbraio – Darwin Day: La teoria dell’evoluzionismo

La teoria dell’evoluzionismo, “L’origine della specie” pubblicata nel 1859, «è ancora giovane e attualissima» ha dichiarato all’ANSA Carlo Alberto Redi, direttore del Laboratorio di Biologia dello Sviluppo dell’Università di Pavia. Giorno dopo giorno, aggiunge «emerge sempre più chiaramente la sua profonda validità a qualunque livello di organizzazione del sistema vivente, anche a livello cellulare. Oggi, per esempio, gli oncologi parlano in termini darwiniani di selezione delle cellule tumorali; nella biologia sappiamo che le staminali progenitrici attuano strategie darwiniane di selezione delle cellule più capaci di andare avanti».

12 Febbraio – Darwin Day

Rispondi