Lavoretti Estivi per Bambini di Scuola Infanzia e Primaria

Lavoretti Estivi per bambini
Scuola Infanzia e Scuola Primaria

Estate: Lavoretti per bambini di Scuola Infanzia e Scuola Primaria

Come fare passare il tempo ai bambini in modo divertente durante le vacanze estive?

In questo articolo trovate alcune idee per alcuni lavoretti estivi che potete realizzare insieme ai bambini dai quattro anni in su. I bambini realizzando qualcosa con le proprie mani e vedendo il risultato finale acquisiscono autonomia e autostima. Secondo la Terapia Occupazionale l’attività manuale porta un miglioramento della salute e un accrescere dell’essere mediante il fare; l’attività manuale ha inoltre un valore terapeutico ed incide su diversi aspetti del benessere personale sia dei bambini che degli adulti.

Perché fare i lavoretti?

I bambini facendo e/o costruendo un oggetto, un qualcosa, imparano a capire come si compone l’oggetto, ma principalmente sperimentano il loro impegno, la loro attenzione e concentrazione, la motivazione nel raggiungere un risultato. Attraverso le attività i bambini stimolano la operosità, il fare, l’inventiva e la creatività. Inoltre sviluppa la coordinazione occhio manuale, capacità importanti per la scrittura.

Continua a leggere

Estate: Canzoni per Bambini

Estate: Canzoni per bambini di Scuola Primaria e Scuola d’Infanzia

Canzoni per l’Estate per bambini: Scuola Primaria e Scuola Infanzia

In questo articolo trovate alcune canzoni che potrete ascoltare insieme ai bambini durante l’Estate. Sono tutte canzoni divertenti che vi metteranno di buon umore e faranno felici i bambini. Le canzoni che abbiamo raccolto sono tutte dedicate proprio alla stagione estiva che è sicuramente uno dei periodi dell’anno che maggiormente i bambini amano. Le potete fare ascoltare nei lunghi viaggi in auto o in qualsiasi momento voi vogliate.

Ascoltare la musica aiuta in molti modi bambini a crescere: fin da neonati infatti, i bambini amano il ritmo, la musica e le canzoni. Gli studi hanno dimostrato che la musica migliora la capacità dei bambini di concentrarsi, migliorando così le loro prestazioni a scuola. Inoltre la musica stimola la memoria, l’analisi, la sintesi e il ragionamento, e quindi l’ apprendimento. Il canale sonoro rafforza lo sviluppo cognitivo e sensoriale.

La musica può aumentare diverse competenze:

  • Sviluppa l’Intelligenza Emotiva. Con l’ascolto della musica, i bambini possono migliorare le loro capacità di individuare stati d’animo ed emozioni, sviluppando la consapevolezza dei propri processi interni attraverso le sfumature dei sentimenti evocati dalla musica.
  • Sviluppa l’apprendimento della Lingua. L’ascolto della musica sviluppa la capacità di decodificare i dati uditivi e affina la memoria uditiva: entrambe abilità fondamentali per la comprensione della lingua.
  • Sviluppa la Memoria: A partire dai tre mesi i bambini possono usare la musica per ricordare le cose che hanno imparato. Gli scienziati ritengono che la musica sia importante nel processo di apprendimento e aiuti il ricordo.
  • Sviluppa la Creatività: In uno studio fatto in Ungheria è stato scoperto che i bambini di 3-4 anni di età, che avevano partecipato a corsi di musica, avevano ottenuto risultati più alti sul piano della creatività rispetto ai bambini della stessa età che non avevano partecipato a nessun corso di musica.
Continua a leggere

Estate ‘Taglia e Incolla’: Attività Didattica per Bambini

Estate ‘Taglia e Incolla’: Attività Didattica per bambini
Scuola Infanzia

Estate ‘Taglia e Incolla’: Attività Didattica per bambini di Scuola dell’Infanzia

In questo articolo trovate una divertente Attività Didattica sull’Estate per bambini che frequentano la Scuola dell’Infanzia.

I bambini, seguendo un modello dato, dovranno ritagliare e incollare le immagini raffiguranti gli animali del mare esattamente negli spazi bianchi. Incollando le figure degli animali, si ricomporrà l’intero paesaggio del mare. Con questa Attività Didattica i bambini svilupperanno la loro capacità di attenzione e nello stesso tempo potranno imparare i nomi degli animali che vivono nel mare; inoltre posizionando gli animali in diverse parti del foglio potranno imparare a distinguere anche alcune caratteristiche proprie degli animali: il granchio lo posizioneranno sulla spiaggia vicino agli scogli, il delfino in lontananza tra le onde, i pesci nel mare, le conchiglie sulla spiaggia e così facendo potranno ripetere i loro nomi e ampliare il loro vocabolario.

Potete scaricare e stampare l’Attività Didattica Estate ‘Taglia e Incolla’ cliccando sul tasto “Download“.

Per bambini Scuola Infanzia: Estate ‘Taglia e Incolla’

Il Memory dell’Estate per Bambini

Il Memory dell’Estate per bambini
Scuola Infanzia e Scuola Primaria

Giochi per bambini: Il Memory dell’Estate

In questo articolo trovate il ‘Memory dell’Estate’ adatto a bambini dai 3 anni in sui. Potete scaricare e stampare in maniera totalmente gratuita le tessere del Memory dell’Estate, dovrete solo stampare le 36 tessere e ritagliarle.

Per renderle più resistenti potete stamparle direttamente su un cartoncino bianco e plastificarlo. Nelle tessere trovate immagini degli animali del mare come il cavalluccio marino, i pesci, le meduse, la balena, i polpi, le stelle marine, ma anche tessere raffiguranti elementi dell’estate come il faro, le barche, le maschere, le pinne, ecc.

Potete scaricare e stampare il Memory dell’Estate gratuitamente cliccando sul tasto “Download“.

Memory dell’Estate per bambini di Scuola Infanzia e di Scuola Primaria

Coding Estate per Bambini

Schede Didattiche ‘Coding Estate’ per bambini
Scuola Primaria

Perché insegnare il Coding alla Scuola Primaria?

In questo articolo trovate alcune Schede Didattiche per essere scaricate e stampate per fare esercitare i bambini sul Coding, in particolare trovate Schede sul Coding con soggetti dell’estate, in particolare del mondo marino come tartarughe, pesci, granchietti, paguri e ancora delfini, squali, cavallucci marini e tanti altri.

I bambini attraverso questi simpatici animali del mare dovranno risolvere e creare percorsi adatti al raggiungimento di diversi obiettivi. Dovranno seguire le frecce direzionali e creare il percorso facendo attenzione ad ostacoli che troveranno all’interno del reticolo. È possibile insegnare il Coding a bambini che frequentano la Scuola Primaria, ma anche ai bambini a partire dai 4-5 anni è possibile iniziare un percorso per lo sviluppo di queste competenze.

Con il termine ‘Coding‘ si fa riferimento alla programmazione informatica e dunque all’ideazione ed allo sviluppo di software che hanno lo scopo di risolvere problemi di vario tipo e di migliorare la qualità della nostra vita.

Insegnare il Coding nella Scuola Primaria può essere una strategia giusta per fare in modo che i bambini fin da piccoli apprendano le basi della programmazione. I bambini, attraverso il Coding si concentreranno prevalentemente sullo sviluppo del pensiero computazionale.

Con il DDL Buona Scuola la programmazione è stata inserita nei programmi scolastici della Scuola Primaria e il Coding è il giusto mezzo per fare sviluppare ai bambini il pensiero computazionale; questo li aiuterà ad avere maggiori possibilità nel futuro non soltanto scolastico. Inoltre, Il coding favorisce ai bambini di esprimere la loro creatività ma non bisogna dimenticarsi che l’apprendimento deve avvenire in maniera ludica e divertente infatti sono stati creati dei giochi di coding per bambini e sono state sviluppate delle specifiche piattaforme utilizzate per insegnare la programmazione nella Scuola Primaria; tra le piattaforme più in uso trovate Scratch.

Potete scaricare e stampare le Schede Didattiche ‘Coding Estate’ gratuitamente cliccando sul tasto “Download“.

Coding Estate – Matematica per la Scuola Primaria

.