Materiale didattico e informativo, Sostegno Arte e immagine ✓ Didattica Facile Arte - SostegnO 2.0, Sostegno Matematica ✓ Didattica Facile Matematica - SostegnO 2.0

La simmetria: Schede Didattiche per la Scuola Primaria

Le simmetrie nelle figure per Scuola Primaria – Matematica e Arte per bambini di Scuola Primaria

Si può definire la simmetria come la distribuzione ordinata delle parti di un oggetto. In questo modo gli elementi che costituiscono un lato di un oggetto si trovano in posizione speculare anche dall’altro.

Per mostrare la simmetria e l’asimmetria ai bambini della scuola primaria possiamo procedere con due esempi.

Esempio sulla Simmetria n. 1:

Il triangolo è una figura geometrica che si presta bene come esempio di simmetria. Fate disegnare un triangolo ai bambini di Scuola Primaria e chiedete loro di tracciare una linea verticale, dal vertice superiore fino alla sua base. Otterranno un perfetto esempio di cosa è la simmetria perché le due parti del triangolo separate dalla linea verticale sono assolutamente identiche. Per questo motivo si definiscono simmetriche!

Esempio sulla Simmetria n. 2:

Nel PDF che trovate in alto all’articolo (da scaricare e stampare cliccando sul pulsante ‘Download‘) troverete ancora un triangolo ma in questo caso una delle due parti non è stata disegnata. Chiedete ai bambini di Scuola Primaria di completare la parte mancante copiando fedelmente quella di sinistra, in questo modo verificheranno in prima persona il significato di simmetria. È stata inserita anche una versione tratteggiata del triangolo, così potrete scegliere la versione migliore da somministrare alla classe.

Che cosa si intende per simmetria? – La simmetria scuola primaria

In matematica, una simmetria è un’operazione che muove o trasforma un oggetto lasciandone inalterato l’aspetto. L’oggetto può essere, ad esempio, una figura geometrica o un’equazione. Generalmente, le simmetrie di un oggetto formano un gruppo, detto gruppo delle simmetrie.

Che cos’è la simmetria spiegata ai bambini? – La simmetria scuola primaria

In modo rigoroso, una figura si dice simmetrica rispetto a un asse se esiste una retta r (asse di simmetria) per cui a ogni punto P della figura ne corrisponde un altro P’, ancora appartenente alla figura, dall’altra parte rispetto alla retta e alla stessa distanza da essa.

Come spiegare la simmetria in quarta elementare? – La simmetria scuola primaria

Ecco sotto un breve video che potete usare per spiegare la simmetria ai bambini di quarta elementare:

Quando si dice che due figure sono simmetriche? – La simmetria scuola primaria

Si dicono figure simmetriche due figure geometriche del piano o dello spazio che possono essere perfettamente sovrapposte per mezzo di un’isometria. In altri termini, due figure sono simmetriche se è possibile sovrapporre la prima figura alla seconda, o la seconda alla prima, mediante uno o più movimenti rigidi.

Esercizi sulla Simmetria per la Scuola Primaria – Matematica e Arte

Back to list

ULTIMI ARTICOLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *