Le Equivalenze: Schede Didattiche per la Scuola Primaria

Le Equivalenze: Schede Didattiche per bambini
Scuola Primaria

Matematica per bambini della Scuola Primaria: Le Equivalenze con le Misure di Lunghezza

In questo articolo trovate Schede Didattiche sulle Equivalenze con le Misure di Lunghezza, adatte a bambini che frequentano la classe terza della Scuola Primaria.

In particolare, trovate Schede Didattiche con tre tipologie di esercizi diversi mirati tutti alla comprensione delle equivalenze: esercizi in cui i bambini dovranno formare il metro, colorare dello stesso colore le misure equivalenti, completare le tabelle.

Le Schede Didattiche sulle Equivalenze possono essere scaricate e stampate in maniera gratuita cliccando sul tasto in alto “Download“. Inoltre nella Categoria ‘Matematica’ trovate tante altre Schede Didattiche sulle misure di Lunghezza, di Peso, di Capacità.

Le Equivalenze con le Misure di Lunghezza – Matematica per la Scuola Primaria

Materiale ABA: Schede sulle Sequenze

Materiale per Autismo: Sequenze con Animali Marini

In questo articolo trovate alcune schede sulle sequenze logiche in particolare sequenze da completare con figure di animali marini come pesci, granchi, stelle marine, polpi ecc.. I bambini, dato un modello di sequenza di animali, dovranno inserire in alcuni riquadri predisposti le figure degli animali seguendo appunto la sequenza del modello.

Le schede sulle sequenze logiche piacciono molto ai bambini, per loro rappresentano un gioco divertente ma allo stesso tempo aiutano a sviluppare le capacità matematiche e appunto di logica; trovate 7 schede di sequenze logiche tutte con immagini posizionate in sequenze diverse. Le schede non sono uguali anche per il grado di difficoltà infatti in alcune trovate la sequenza di solo due animali, in altre di tre, in altre ancora di quattro, in tutte devono completare ogni riga ripetendo la sequenza che trovano nei primi riquadri. Queste schede possono essere eseguite dai bambini dai 4 anni in su.

Dato il tema che trovate in ogni scheda , potete proporre queste sequenze logiche con gli animali marini durante il periodo estivo. Potete scaricare e stampare in maniera gratuita cliccando sul tasto ‘ Download”, se cercate altre tipologie di sequenze, nel sito ne potete trovare altre sulle forme e sui colori cliccando sul tasto cerca” sequenze logiche”.

L’Indagine Statistica: Esercizi per la Scuola Primaria

Indagine Statistica: Esercizi per bambini di Scuola Primaria

Matematica per bambini di Scuola Primaria: L’Indagine Statistica

In questo articolo trovate alcuni esercizi di Statistica per bambini, in particolare Esercizi sull’Indagine Statistica adatti a bambini che frequentano la classe terza o quarta della Scuola Primaria. Con i seguenti esercizi i bambini avranno un primo approccio alla statistica grazie all’ausilio di simpatiche immagini colorate.

Cos’è un’indagine statistica e come si fa? 

L’indagine statistica è un procedimento che mira a raccogliere e organizzare una serie di dati che riguardano un fenomeno o una situazione osservabile e si divide in diverse fasi. Detto in altre parole, un’indagine statistica è un particolare modo di analizzare le informazioni.

Come fare un’indagine statistica?

Per spiegarlo ai bambini la cosa più semplice è quella di fare un esempio concreto. Se siete insegnanti, per fare comprendere ai bambini come funziona un’indagine statistica potete chiedere loro quanti maschi e quante femmine compongono la classe o potete chiedere quale sport viene praticato da ogni bambino. Per facilitare la raccolta di questi dati potete disegnare alla lavagna una tabella in cui scrivere, per ogni riga, per il primo caso “maschi-femmine”, nel secondo potreste optare tra “calcio-danza-basket-nuoto-judo”.

Continua a leggere

Materiale Aba: Schede sulle Forme Geometriche

Materiale Aba: Schede sulle Forme Geometriche
Per bambini con autismo di Scuola Infanzia e Scuola Primaria

Materiale Aba: Schede per Insegnare le Forme Geometriche Piane e Solide

In questo articolo trovate materiale che potete utilizzare per le sessioni ABA in particolare trovate Schede sulle Forme Geometriche. Potete utilizzare le Schede sulle Forme Geometriche per insegnare ai bambini che ogni oggetto ha una forma differente sia che sia piana o solida: è preferibile stamparle su cartoncino o plastificarle in modo da rendere le schede più resistenti.

Nelle Schede trovate due tipologie diverse di materiale:

  1. Le Figure piane: In ogni foglio di formato A4 trovate le tessere di due figure geometriche differenti con lo spazio in cui inserire il nome corrispondente.
  2. Le Figure solide: In ogni foglio forato A4 trovate l’immagine di una figura geometrica solida con accanto tre cartellini con i nomi di figure geometriche. I bambini dovranno individuare il cartellino corrispondente all’immagine e collegarlo con una freccia.

Dopo avere fatto vedere o fatto scegliere l’immagine di una figura geometrica al bambino, potete chiedere di ripeterlo e di associare a quel lettera un oggetto corrispondente. Potete utilizzare oggetti di uso quotidiano o scolastico come il quaderno, la matita, il portacolori ecc.

Con le Schede sulle Forme Geometriche, le attività che potete proporre sono varie possono essere svolte in maniera graduale infatti, a seconda delle capacità del bambino potete scegliere gli obiettivi. Per maggiori informazioni potete cercare nel sito “Materiale Aba” nel quale trovate una vasta raccolta di Schede che potranno essere utili sia che siate genitori che insegnanti o terapisti.

Potete scaricare e stampare Materiale Aba: Schede sulle Forme Geometriche gratuitamente cliccando sul tasto in alto “Download“.

Materiale Aba Figure Geometriche- Per bambini con autismo di Scuola Infanzia e Scuola Primaria

Filastrocche sui Numeri per bambini

Filastrocche sui Numeri per bambini
Scuola Primaria

Matematica per bambini di Scuola Infanzia e di Scuola Primaria: Filastrocche per imparare i Numeri

In questo articolo trovate una raccolta di Filastrocche sui Numeri adatte a bambini che frequentano la Scuola dell’Infanzia e la Scuola Primaria. I bambini attraverso queste filastrocche, in maniera ludica, potranno imparare i numeri e allo stesso tempo ampliare il loro vocabolario attraverso l’utilizzo di nuovi termini.

Le filastrocche grazie al loro linguaggio semplice, alle le rime ricorrenti e alla musicalità. sono particolarmente adatte ai bambini ciò a partire dai 3 anni. Non soltanto per i contenuti, nelle filastrocche, il ritmo cantilenante è un valido strumento per favorire la formazione del pensiero e fare crescere concetti fantastici e creativi. Per i bambini, Imparare a contare può risultare difficile ma grazie alle filastrocche sui numeri che sono state scelte diventerà una cosa semplicissima.

Sono state raccolte in un file da scaricare in questo articolo, ognuna in una pagina accompagnate da simpatiche immagini raffiguranti il mondo dei numeri.

Continua a leggere