Testo fantasy per Scuola Primaria

Mappa concettuale sul RACCONTO FANTASY: maghi e magie, mondi incantati, le creature fantastiche… Per bambini di Scuola Primaria

Il Racconto fantasy è un genere letterario sviluppatosi dalla seconda metà dell’Ottocento, i cui elementi dominanti sono il mito, il soprannaturale, l’immaginazione,  la metafora, la magia e il surreale. In questo filone rientrano quelle storie di letteratura fantastica dove gli elementi fantastici non vengono spiegati in maniera scientifica.

Testo fantasy per Scuola Primaria: Italiano per bambini di Scuola Primaria

Ecco gli ingredienti per sviluppare un testo fantasy:

  1. Innanzitutto serve una mappa dove ambientare il racconto fantasy:
Mappa per racconto fantasy

2. Si scelgono due protagonisti e si decide da dove partono, dove devono andare, qual è la loro missione;

3. Si inseriscono nel racconto fantasy personaggi fantastici, del tipo: lupi mannari, troll, fauni, elfi, draghi, gnomi, unicorni, centauri, sirene, e per  ciascuno di essi si stabiliscono caratteristiche fisiche e abilità.

Testo fantasy per Scuola Primaria: Struttura del racconto fantasy

Anche in questa tipologia testuale la struttura rispetta la scansione: inizio, sviluppo e conclusione. La vicenda è intricata e ricca di cambiamenti e colpi di scena. Il protagonista deve compiere un’impresa, un viaggio o deve ritrovare qualcosa che gli è stato sottratto, viene ostacolato  e deve superare innumerevoli sfide e/o pericoli. Nel racconto fantasy la lotta tra bene e male e continua, il protagonista nella sua missione è sostenuto dagli aiutanti e ostacolato dagli antagonisti.

Testo fantasy per Scuola Primaria: I personaggi

Fantastici o reali, buoni e/o cattivi, quasi sempre dotati di poteri, maschi, femmine, , creature strane e mai viste, come gli hobbit, ma anche streghe, orchi, maghi, gnomi, elfi, folletti, troll, fate, guerrieri. Sono spesso presenti anche animali fantastici, come i draghi.

Testo fantasy per Scuola Primaria: I luoghi

Il racconto fantasy è ambientato in luoghi magici: foreste, castelli, boschi, caverne o palazzi fantasmagorici. In questi ambienti dove spesso vivono animali e piante anche loro dotati di strani poteri, tutto può accadere, anche la cosa inimmaginabile e straordinaria.

Testo fantasy per Scuola Primaria: Il tempo

La storia può essere ambientata indifferentemente nel passato, nel presente o nel futuro.

Racconto fantasy per Scuola Primaria: Mini dizionario delle creature del genere fantasy

  • Mago: Persona con poteri magici
  • Fata: personaggio con sembianza di fanciulla eterea e magica.
  • Folletto: piccola creatura leggendaria che si muove anche nell’aria, difficile da vedere, abita nelle tane dei boschi e si diverte a fare dispetti e scherzi, tuttavia è assolutamente innocuo.
  • Gnomo: è rappresentato come un esserino vecchio, barbuto e burbero, che vive sottoterra e custodisce tesori.
  • Troll: indica una creatura fantastica, generalmente malvagia, con carattere antropomorfo, abitante nelle foreste. Generalmente ha sembianze umane ma può trasformarsi in pietra, alcune volte è feroce e malvagio altre volte appare come un omino innocuo.
  • Hobbit: sono definiti mezzi-uomini, somigliano agli umani ma molto più  piccoli, un hobbit adulto è altro circa tra gli 80 e i 120 cm, hanno grandi piedi pelosi e resistenti, non indossano mai calzature a causa della pelle coriacea e spessa.
  • Elfi: sono spiriti con sembianze umane, sono alti e magri, forti e velocissimi, hanno un volto pulito e sereno, i capelli biondi, gli occhi chiari, non hanno la barba e le orecchie leggermente a punta. Si dice abbiano una grande vista e un udito molto sensibile. Riescono a percepire i pensieri delle persone, si dice che siano dotati di telepatia. Hanno bella voce e chiara. Sono intelligenti ed armoniosi, nutrono molto rispetto per la natura. Sanno forgiare spade e metalli, conoscono la magia.
  • Unicorno o liocorno: è  raffigurato come un cavallo bianco dotato di attributi magici, con un unico lungo corno avvolto a torciglione sulla fronte. Molte descrizioni attribuiscono all’unicorno anche una barbetta caprina, una coda da leone e degli zoccoli.
  • Drago: è una creatura mitico-leggendaria dai tratti solitamente somiglianti ai rettili. Nella cultura occidentale porta morte e distruzione.
  • Orco: è un mostro antropomorfo gigantesco, crudele e divoratore di carne umana.

Racconto fantasy per Scuola Primaria: Italiano per bambini di Scuola Primaria

Rispondi