Coding di San Valentino per bambini

Coding di San Valentino
Per bambini di Scuola Primaria e Scuola Infanzia

Coding per bambini di Scuola Primaria: Esercizi di Coding per San Valentino

In questo articolo trovate alcune Schede Didattiche per San Valentino pronte per essere scaricate e stampate per fare esercitare i bambini sul Coding, in particolare trovate Schede sul Coding con elementi tipici di San Valentino in particolare quindi cuori, cupido con arco e frecce e animaletti innamorati, ecc.

I bambini attraverso questi simpatici disegni dovranno risolvere e creare percorsi adatti al raggiungimento di diversi obiettivi. Dovranno seguire le frecce direzionali e creare il percorso facendo attenzione ad ostacoli che troveranno all’interno del reticolo. È possibile insegnare il Coding a bambini che frequentano la Scuola Primaria, ma anche ai bambini a partire dai 4-5 anni è possibile iniziare un percorso per lo sviluppo di queste competenze.

Insegnare il Coding nella Scuola Primaria può essere una strategia giusta per fare in modo che i bambini fin da piccoli apprendano le basi della programmazione: attraverso il Coding si concentreranno prevalentemente sullo sviluppo del pensiero computazionale.

Potete scaricare e stampare le Schede Didattiche Coding per San Valentino gratuitamente cliccando sul tasto “Download” che trovate in alto alla pagina.

Coding San Valentino – Matematica per bambini di Scuola Primaria

Coding Inverno: Schede di Coding sull’Inverno per bambini

Matematica per bambini di Scuola Primaria: Esercizi di Coding con Tema Inverno

In questo articolo trovate alcune Schede Didattiche Inverno pronte per essere scaricate e stampate per fare esercitare i bambini sul Coding, in particolare trovate Schede sul Coding con soggetti dell’Inverno in particolare del pinguini, orsi polari, bambini con lo slittino o sugli sci, ecc.

I bambini attraverso questi simpatici disegni dovranno risolvere e creare percorsi adatti al raggiungimento di diversi obiettivi. Dovranno seguire le frecce direzionali e creare il percorso facendo attenzione ad ostacoli che troveranno all’interno del reticolo. È possibile insegnare il Coding a bambini che frequentano la Scuola Primaria, ma anche ai bambini a partire dai 4-5 anni è possibile iniziare un percorso per lo sviluppo di queste competenze.

Continua a leggere

Halloween Coding per bambini

Halloween Coding per bambini di Scuola Primaria

Esercizi di Coding con tema Halloween per la Scuola Primaria

In questo articolo trovate Esercizi di Coding per Halloween per bambini che frequentano la Scuola Primaria ma se accompagnati nel percorso, possono essere svolti anche da bambini più piccoli che frequentano la Scuola dell’Infanzia.

Attraverso immagini raffigurati gli elementi tipici di Halloween quindi zucche, gatti neri, cappelli di streghe, zombie, ecc. I bambini potranno esercitare la loro mente e sviluppare quindi il pensiero computazionale attraverso esercizi di coding.

Gli Esercizi di Coding tema Halloween possono essere scaricati e stampati in maniera gratuita cliccando sul tasto in alto “Download“.

Coding con tema Halloween – Per bambini della Scuola Primaria

Coding Estate per Bambini

Schede Didattiche ‘Coding Estate’ per bambini
Scuola Primaria

Perché insegnare il Coding alla Scuola Primaria?

In questo articolo trovate alcune Schede Didattiche per essere scaricate e stampate per fare esercitare i bambini sul Coding, in particolare trovate Schede sul Coding con soggetti dell’estate, in particolare del mondo marino come tartarughe, pesci, granchietti, paguri e ancora delfini, squali, cavallucci marini e tanti altri.

I bambini attraverso questi simpatici animali del mare dovranno risolvere e creare percorsi adatti al raggiungimento di diversi obiettivi. Dovranno seguire le frecce direzionali e creare il percorso facendo attenzione ad ostacoli che troveranno all’interno del reticolo. È possibile insegnare il Coding a bambini che frequentano la Scuola Primaria, ma anche ai bambini a partire dai 4-5 anni è possibile iniziare un percorso per lo sviluppo di queste competenze.

Con il termine ‘Coding‘ si fa riferimento alla programmazione informatica e dunque all’ideazione ed allo sviluppo di software che hanno lo scopo di risolvere problemi di vario tipo e di migliorare la qualità della nostra vita.

Insegnare il Coding nella Scuola Primaria può essere una strategia giusta per fare in modo che i bambini fin da piccoli apprendano le basi della programmazione. I bambini, attraverso il Coding si concentreranno prevalentemente sullo sviluppo del pensiero computazionale.

Con il DDL Buona Scuola la programmazione è stata inserita nei programmi scolastici della Scuola Primaria e il Coding è il giusto mezzo per fare sviluppare ai bambini il pensiero computazionale; questo li aiuterà ad avere maggiori possibilità nel futuro non soltanto scolastico. Inoltre, Il coding favorisce ai bambini di esprimere la loro creatività ma non bisogna dimenticarsi che l’apprendimento deve avvenire in maniera ludica e divertente infatti sono stati creati dei giochi di coding per bambini e sono state sviluppate delle specifiche piattaforme utilizzate per insegnare la programmazione nella Scuola Primaria; tra le piattaforme più in uso trovate Scratch.

Potete scaricare e stampare le Schede Didattiche ‘Coding Estate’ gratuitamente cliccando sul tasto “Download“.

Coding Estate – Matematica per la Scuola Primaria

.

Coding di Natale per Bambini

Coding di Natale per bambini
Scuola Infanzia e Scuola Primaria

Sviluppare il Pensiero Computazionale nei bambini – Scuola dell’Infanzia e Scuola Primaria

In questo articolo trovate dei Percorsi e delle Attività Didattiche di Coding con tema Natalizio per bambini di Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria. Il ‘Coding‘ è un’abilità che sviluppa il pensiero computazionale nei bambini, innescando un processo logico-creativo che permette di scomporre un problema complesso in diverse parti, per affrontarlo, più facilmente, un pezzettino alla volta. Fin dalla Scuola dell’Infanzia si può insegnare ai bambini a mettere in atto alcune strategie utili per la risoluzione dei problemi e le attività proposte (da scaricare e stampare gratuitamente) aiutano i bambini proprio ad avvicinarsi al mondo del Coding.

Una delle attività migliori per sviluppare il pensiero computazionale è il cosiddetto Coding, cioè una serie di giochi, esercizi e piccole attività che mettono i bambini di fronte ad un problema da risolvere, tramite la manipolazione di blocchi di informazione. Ogni blocco rappresenta un’istruzione in un linguaggio di programmazione, e questo dà la possibilità di apprendere le basi della programmazione.

Una delle più importanti abilità, da sviluppare nel processo di crescita di un bambino, è quella del pensiero computazionale. Con questo termine si intende la capacità di concatenare i giusti processi mentali per arrivare alla formulazione e alla soluzione di un problema“.

Il primo a scrivere del pensiero computazionale è stato il matematico sudafricano Seymour Papert, che ha suddiviso questi processi mentali in tre fasi distinte: formulazione del problema (astrazione), espressione della soluzione (automazione) ed esecuzione e valutazione della soluzione (analisi).

Potete scaricare le Attività Didattiche di Coding di Natale gratuitamente cliccando sul tasto “Download“.