Testi sul papà per bambini di Scuola Primaria

Testi sul papà per bambini di Scuola Primaria – “Descrivi il tuo papà”

Questo che leggerete sotto è lo svolgimento della traccia “Descrivi il tuo papà”: si tratta di un testo descrittivo facile pensato per la terza, la quarta o la quinta elementare, sostituendo il nome del papà a quello che già c’è e altre piccole cose (ad esempio il lavoro svolto).

“Descrivi il tuo papà” per Scuola elementare: Testo descrittivo per terza, quarta e quinta primaria

La traccia “Descrivi il tuo papà” per la Scuola elementare è un classico sia in terza sia in quarta sia in quinta primaria, dove può essere chiesto o di fare un testo descrittivo sul padre o un tema che in genere è sul rapporto con uno dei genitori. Quello che trovate di seguito è proprio lo svolgimento di una traccia del genere: si tratta di un testo facile e comprensibile, scritto da un bambino di scuola elementare, e che potrebbe tornarvi utile non tanto per farlo trascrivere quanto per mostrarlo come esempio ai bambini che non hanno capito bene come descrivere il papà fisicamente e caratterialmente. Niente vi vieta, chiaramente, di aggiungere qualcosa a quanto c’è già scritto!

Fare la descrizione del papà per Scuola elementare non è difficile: riguardo all’aspetto fisico non bisognerà far altro che osservarlo e scrivere com’è; riguardo al carattere invece basterà pensare a come si comporta il papà e a cosa si fa assieme: da lì deriveranno tutti gli aggettivi che servono per descriverlo. Adesso vediamo questa descrizione del papà per Scuola primaria.

Continua a leggere

Descrivi il tuo animale preferito per Scuola Primaria

Testo descrittivo per bambini di Scuola Primaria – “Descrivi un animale che conosci bene”

Con questa descrizione di un animale che conosci bene per Scuola primaria, tutti gli alunni potranno svolgere correttamente questo tipo di testo descrittivo: un modello che torna sempre molto utile, soprattutto a chi non sa proprio da dove iniziare.

“Descrivi un animale che conosci bene” per Scuola elementare: Testo descrittivo per bambini di Scuola primaria

La traccia “Descrivi un animale che conosci bene” per Scuola primaria non metterà di certo in crisi gli i bambini. Perché? Loro sanno bene com’è fatto il loro animale preferito, quello che conoscono alla perfezione e sul quale sempre si documentano. Potrebbero anche scegliere di descrivere un animale domestico, col quale hanno vissuto dei bei momenti: in questo caso conoscono ancora meglio le sue abitudini, quello che gli piace e quello che non gli piace, e dei dettagli che ai più sfuggono. In un testo descrittivo su un animale che si conosce bene possono essere inseriti anche degli episodi che hanno permesso ai bambini di capire ancora meglio com’è fatto l’animale in questione.

Descrivere un animale per scuola elementare non è dunque complicato per i bambini. Quello che primariamente devono fare è dare un ordine al testo. Si devono chiedere: da dove si deve iniziare per la descrizione di un animale? Prima di tutto si può fare una lista degli aggettivi fisici e caratteriale, dopodiché si può procedere al lavoro di elaborazione e di scrittura.

Detto questo, sotto trovate una descrizione di un animale che si conosce bene che è stato sviluppato per voi.

Continua a leggere

Descrivi un amico di classe dal tuo punto di vista per Scuola Primaria

Testo descrittivo per bambini di Scuola Primaria
“Descrivi un amico di classe dal tuo punto di vista”

Con questa descrizione di un amico di classe dal tuo punto di vista per Scuola primaria, sarà molto più semplice per gli alunni fare un compito di questo tipo senza errori e sbavature, rendendolo il più lineare possibile.

“Descrivi un amico di classe dal tuo punto di vista” per Scuola elementare: Testo descrittivo per bambini di Scuola primaria

La traccia “Descrivi un amico di classe dal tuo punto di vista” per Scuola primaria chiede ai bambini di svolgere un lavoro il più personale possibile, realizzando una descrizione soggettiva del compagno. Durante la Scuola primaria, non sono poche le prove per dare la possibilità ai bambini di capire qual è la differenza tra una descrizione soggettiva e una oggettiva. Per questa ragione è importante avere chiaro in mente cosa significhi fare un testo descrittivo su un amico di classe dal proprio punto di vista. Sotto ne trovate uno che sicuramente risulterà fondamentale per la realizzazione di quello degli alunni che sono ancora incerti sul come svolgere un lavoro di questo tipo.

Il consiglio che sempre vi diamo è quello di chiedere al bambino di creare su un foglio una lista di aggettivi positivi e di aggettivi negativi per descrivere il compagno di classe: in questo modo, sarà più semplice, per lui, rielaborare i dati raccolti con un testo descrittivo senza sbavature e per niente confusionario.

Quello che si deve evitare di fare è creare un’accozzaglia di aggettivi: la lista va fatta solo per ordinare il testo. Dopo aver quindi raccolto gli elementi descrittivi, bisogna passare all’elaborazione del testo descrittivo su un amico di scuola di tipo soggettivo.

Come si fa a descrivere soggettivamente un amico di classe? Leggendo qui di seguito, gli alunni potranno trovare tante informazioni utili per non sbagliare.

Continua a leggere

Descrivi una persona per Scuola Primaria

Testo descrittivo per bambini di Scuola Primaria
“Descrivi una persona”

Fare una descrizione su una persona per scuola primaria adesso è ancora più semplice con la mini guida (che trovate sotto) e con testo descrittivo pronto. Tanti consigli utili per tutti i bambini delle classi terza, quarta e quinta elementare.

“Descrivi una persona” per Scuola elementare: Testo descrittivo per bambini di Scuola primaria

Descrivi una persona” per Scuola primaria è una delle tracce più frequenti che i bambini devono sviluppare. Devono decidere quale persona descrivere e la scelta non è poi così difficile: la maggior parte delle volte rendono protagonista del loro testo descrittivo la propria mamma o il proprio papà, altre volte un amico del cuore o un nonno, altre ancora (sicuramente più raramente) un fratello o uno zio. La descrizione di una persona per classi terzaquarta e quinta elementare deve quindi vertere su un familiare o un amico che si conosce piuttosto bene, del quale raccontare non solo i pregi, ma anche i difetti, e degli aneddoti che rendono ancora più completo il testo descrittivo.

Bisogna sapere come orientarsi in una descrizione per elementari di una personacome fare? In questo articolo trovate uno schema utile per realizzare un testo descrittivo per scuola primaria senza errori, che possa consentire all’alunno di ottenere un ottimo risultato. Bastano delle piccole accortezze e un lavoro accurato per svolgere un lavoro che possa soddisfare pienamente l’insegnante.

Come fare la descrizione di una persona per Scuola elementare punto per punto

Se vi state chiedendo come si fa la descrizione di una persona per le elementari, potrete seguire questo semplice schema utilissimo per essere i più esaustivi possibile durante la realizzazione di un testo descrittivo per scuola primaria:

  1. Scegliete quale persona descrivere: può essere la mamma, il papà, un nonno, uno zio, un fratello oppure un amico del cuore;
  2. Leggete la traccia del compito: la maestra d’italiano chiede di fare una descrizione oggettiva o soggettiva? Per non cadere in errore, consultate lo schema per fare una descrizione senza sbagliare;
  3. Dividete un foglio con due colonne: da una parte vanno inseriti gli aggettivi sul carattere e dall’altra parte gli aggettivi inerenti al fisico;
  4. Inserite questi aggettivi nel vostro testo descrittivo su una persona per la scuola elementare;
  5. Evitare di fare una semplice lista di aggettivi. La descrizione va elaborata: per renderla più fluida e completa potete raccontare di episodi durante i quali sono emersi dei lati del carattere della persona descritta.
Continua a leggere

Descrivi la maestra per Scuola Primaria

Testo descrittivo per bambini di Scuola Primaria
“Descrivi la tua maestra”

Questa descrizione della maestra per scuola primaria permetterà a tutti i bambini di avere una pratica guida per realizzare un personale testo descrittivo sulla propria maestra senza sbagliare e puntando a un ottimo voto.

“Descrivi la tua maestra” per Scuola elementare: Testo descrittivo per bambini di Scuola primaria

Se volete che i bambini facciano un’ottima descrizione della maestra per scuola elementare qui troverete un esempio di testo descrittivo sulla maestra che tornerà molto utile ai più piccoli. Se siete dei genitori e non sapete da dove iniziare per fare questo tipo di lavoro, allora quello che troverete più avanti fa proprio al caso vostro: avere una guida precisa per quando si tratta di aiutare i bambini a fare i compiti. Sin dalle elementari gli alunni devono imparare che semplicità non significa superficialità, che si può (si deve) quindi scrivere in maniera essenziale senza risultare banali.

Il consiglio che vi diamo è sempre quello di focalizzare innanzitutto l’attenzione sull’aspetto fisico della persona da descrivere. Com’è la maestra? È alta o bassina, ha i capelli lunghi o corti, ha il naso all’insù o ha un naso normale… 

Tenete bene a mente che descrivere una maestra per scuola primaria significa sia parlare del suo aspetto fisico sia della sua personalità, intrecciando le due descrizioni fra loro per rendere il testo di piacevole lettura.

Qui in basso troverete un testo descrittivo per Descrivi la maestra!

Continua a leggere