Il Modo Congiuntivo: Schede Didattiche per la Scuola Primaria

Modo congiuntivo: Schede Didattiche per bambini
Scuola Primaria

Congiuntivo presente, congiuntivo imperfetto, congiuntivo passato e congiuntivo trapassato: scoprite in questo articolo tutti i tempi semplici e composti del modo congiuntivo.

Che io torni, che io tornassi, che io sia tornato, che io fossi tornato: ecco i quattro tempi del mondo congiuntivo.

Studiatene la coniugazione e ricordatevi di scegliere l’ausiliare adatto per ogni verbo per formare i due tempi composti.

Italiano Modo Congiuntivo – Il Modo Congiuntivo ‘Indipendente’

Modo Congiuntivo Indipendente
Italiano per bambini della Scuola Primaria

Il Modo Congiuntivo può essere usato all’interno di frasi indipendenti quando esprime:

  • un ordine o un invito (Congiuntivo esortativo): “si calmi, si sieda, entri pure, si accomodi” sono tutti esempi di esortazioni rivolte a qualcuno a cui si dà del lei;
  • un desiderio (Congiuntivo ottativo): si usa il congiuntivo imperfetto, o più raramente il presente, per esprimere desideri realizzabili, spesso introdotti da espressioni come “magari” o “voglia il cielo che” (magari potessi, voglia il cielo che tu abbia ragione; il congiuntivo trapassato invece riferisce un desiderio al passato, che quindi inevitabilmente non si è realizzato (avessi potuto evitarlo);
  • un dubbio: nella frase “Giorgio è in ritardo, che abbia avuto qualche impedimento?” il congiuntivo esprime una supposizione del parlante a proposito di qualcosa che potrebbe essere successo.

Italiano Modo Congiuntivo – Il Modo Congiuntivo nelle frasi dipendenti

Modo Congiuntivo nelle frasi dipendenti
Italiano per bambini della Scuola Primaria

Il Modo Congiuntivo si usa all’interno di frasi che esprimono dubbi, opinioni, speranze, timori, comandi, ma ci sono casi in cui, indipendentemente dal sentimento espresso, la frase richiede il congiuntivo.

Questo accade quando a introdurla ci sono espressioni come “prima che, senza che, a patto che” oppure congiunzioni come “sebbene, benchè, nonostante” e molte altre ancora.

Per sapere come comportarsi in questi casi bisogna conoscere bene i quattro tempi del modo congiuntivo, due semplici (presente e imperfetto), costituiti dalla sola voce verbale. e due composti (passato e trapassato), formato dall’unione dell’ausiliare essere o avere con il participio passato del verbo in questione.

Italiano Modo Congiuntivo – Il Modo Congiuntivo della contemporaneità

Modo Congiuntivo della contemporaneità
Italiano per bambini della Scuola Primaria

In una frase dipendente, il Modo Congiuntivo può esprimere contemporaneità o anteriorità rispetto alla reggente:

Per esprimere la Contemporaneità si usa:

  • il presente per indicare un’azione possibile introdotta da un verbo al presente o al futuro nella frase reggente come in questi esempi: “Credo che tu abbia ragione”, “Farò in modo che mi ascoltino”.
  • l’imperfetto quando nella reggente c’è un verbo al passato oppure al condizionale, come in questi esempi: “Speravo che arrivassi in tempo”, “Vorrei che venissi a trovarmi più spesso”.

Italiano Modo Congiuntivo – Il Modo Congiuntivo dell’anteriorità

Modo Congiuntivo dell’anteriorità
Italiano per bambini della Scuola Primaria

Se invece l’azione espressa dalla frase dipendente è avvenuta prima, cioè è anteriore, rispetto a quella della reggente, si usa:

  • il congiuntivo passato se nella frase reggente c’è un verbo al presente: in questo caso la possibilità espressa dal congiuntivo potrebbe essersi già realizzata, come nelle frase esempio: “Temo che Luca abbia perso il treno”.
  • il congiuntivo trapassato quando il verbo della frase reggente è al passato e la possibilità non si è realizzata, come nella frase esempio: “Pensavo che voi due vi foste conosciute a scuola”.

Italiano Modo Congiuntivo – La Coniugazione del Congiuntivo

Ora che avete visto tutti gli usi del Congiuntivo studiate la coniugazione dei quattro tempi del Modo Congiuntivo seguendo i modelli dei verbi in -are, -ere, -ire e di quelli di coniugazione propria.

Sopra trovate le Schede Didattiche sul Modo Congiuntivo da scaricare e stampare cliccando sul tasto “Download“.

Modo Congiuntivo – Schede Didattiche per bambini della Scuola Primaria

Rispondi