Programmazione didattica Classe prima Matematica – Scuola Primaria

Programmazione didattica Classe prima Matematica
Scuola Primaria

Matematica Classe prima Programmazione didattica Scuola Primaria: Obiettivi di apprendimento

Obiettivi di apprendimento di Matematica:

  • Contare oggetti o eventi, a voce e mentalmente, in senso progressivo e regressivo fino a 20.
  • Leggere e scrivere i numeri naturali fino a 20 in notazione decimale; confrontarli e ordinarli, anche rappresentandoli sulla retta.
  • Eseguire mentalmente semplici addizioni e sottrazioni senza cambio con i numeri naturali fino a 20 e verbalizzare le
    procedure di calcolo.
  • Eseguire le addizioni e le sottrazioni senza cambio con i numeri naturali fino a 20 con gli algoritmi scritti usuali.
  • Percepire la propria posizione nello spazio a partire dal proprio corpo.
  • Comunicare la posizione di oggetti nello spazio fisico, sia rispetto al soggetto, sia rispetto ad altre persone o oggetti, usando termini adeguati (sopra/sotto, davanti/dietro, destra/sinistra, dentro/fuori).
  • Eseguire un semplice percorso partendo dalla descrizione verbale o dal disegno, descrivere un percorso che si sta facendo e dare le istruzioni a qualcuno perché compia un percorso desiderato.
  • Riconoscere figure geometriche piane.
  • Disegnare figure geometriche piane e costruire modelli materiali.

Matematica Classe prima Programmazione didattica Scuola Primaria: Abilità da sviluppare

Abilità da sviluppare di Matematica:

  • Individuare i numeri naturali tra gli altri segni grafici.
  • Individuare i contesti d’uso del numero nell’ambito del proprio vissuto.
  • Operare corrispondenze biunivoche tra insiemi: far corrispondere ad una quantità un numero e viceversa.
  • Rappresentare i quantificatori: molti, pochi, ogni, nessuno, tutti.
  • Usare le espressioni: di più/di meno, tanti/quanti.
  • Contare in senso progressivo e regressivo entro il 20.
  • Leggere e scrivere i numeri naturali entro il 20 sia in cifre sia in lettere.
  • Confrontare i numeri naturali entro il 20 utilizzando i simboli “>, <, =”.
  • Ordinare i numeri naturali entro il 20 in senso crescente e decrescente. Collocarli sulla linea dei numeri.
  • Usare correttamente le espressioni “precedente” e “seguente”.
  • Conoscere i numeri ordinali fino al nove.
  • Effettuare raggruppamenti e cambi in basi diverse da dieci e rappresentarli in tabella.
  • Effettuare raggruppamenti e cambi in base dieci e rappresentarli in tabella.
  • Rappresentare con l’abaco decine e unità.
  • Scomporre e ricomporre i numeri fino al 20.
  • Rappresentare addizioni e sottrazioni utilizzando la linea dei numeri e i regoli.
  • Compiere l’operazione di unione tra due insiemi disgiunti.
  • Eseguire semplici calcoli mentali e in riga (addizione e sottrazione).
  • Eseguire addizioni entro il 20.
  • Eseguire sottrazioni entro il 20.
  • Completare sequenze numeriche.
  • Comprendere che l’addizione e la sottrazione sono operazioni inverse.
  • Localizzare oggetti nello spazio fisico usando correttamente i concetti topologici: davanti/dietro, sopra/sotto, vicino/lontano.
  • Localizzare oggetti nello spazio con diversi punti di riferimento.
  • Individuare la posizione di caselle o incroci sul piano quadrettato.
  • Utilizzare gli organizzatori spaziali: aperto/chiuso, dentro/fuori, regione interna/esterna, confine.
  • Osservare oggetti e individuare grandezze misurabili: grande/piccolo, alto/basso, lungo/corto.
  • Riconoscere le caratteristiche (colori e forme) di oggetti mediante l’uso di materiale strutturato.
  • Eseguire ritmi.
  • Eseguire un semplice percorso partendo dalla descrizione verbale o dal disegno.
  • Descrivere verbalmente e con rappresentazioni grafiche percorsi eseguiti da altri.
  • Riconoscere figure geometriche piane.
  • Riconoscere, individuare e costruire simmetrie.
  • Riconoscere e denominare le principali figure geometriche solide.
  • Cogliere somiglianze e differenze tra oggetti.
  • Classificare oggetti, persone, figure, numeri secondo una proprietà e formare insiemi.
  • Individuare una proprietà che spieghi una classificazione data.
  • Stabilire corrispondenze tra insiemi.
  • Stabilire relazioni tra insiemi.
  • Individuare il sottoinsieme in un insieme dato.
  • Riconoscere l’insieme complementare.
  • Individuare grandezze misurabili e raccogliere dati da rappresentare.
  • Effettuare misure arbitrarie con oggetti e strumenti elementari.
  • Eseguire semplici raccolte di dati, rappresentarle e commentarle.
  • Riconoscere ed isolare una situazione problematica (aritmetica e non).
  • Individuare e distinguere la richiesta e le informazioni.
  • Rappresentare e risolvere situazioni problematiche simbolicamente, con materiale, disegno ed operazioni utilizzando l’addizione e la sottrazione.

Matematica Classe prima Programmazione didattica Scuola Primaria: Conoscenze da acquisire

Conoscenze da acquisire di Matematica:

  • I simboli numerici.
  • Corrispondenze biunivoche tra insiemi.
  • Uso dei quantificatori.
  • I numeri naturali entro il 20:
    • lettura e scrittura in cifre e in lettere;
    • confronto tra numeri naturali entro il 20;
    • ordine crescente e decrescente;
    • composizione e scomposizione.
  • Costruzione dell’abaco e rappresentazione di decine e unità.
  • La linea dei numeri entro il 20.
  • Raggruppamenti e cambi di oggetti e regoli, rappresentazione con il disegno e registrazione in tabella.
  • I numeri ordinali fino al nove.
  • Addizione e sottrazione entro il 20.
  • I concetti topologici: davanti/dietro, sopra/sotto, vicino/lontano.
  • Gli organizzatori spaziali: aperto/chiuso, dentro/fuori, regione interna/esterna, confine.
  • Ritmi e serie.
  • Reticoli e percorsi.
  • Uso dei blocchi logici.
  • Figure geometriche piane (quadrato, rettangolo,
  • cerchio, triangolo).
  • La simmetria.
  • Le principali figure geometriche solide: riconoscerle, denominarle e individuare nella realtà oggetti riferibili ai solidi geometrici.
  • Gli insiemi.
  • Relazioni tra insiemi.
  • Confronto di insiemi in base alla numerosità (più potente/meno potente/equipotente).
  • Il sottoinsiemi di un insieme.
  • L’insieme complementare.
  • Le grandezze misurabili.
  • Misurazioni con passi, monete, quadretti e oggetti di uso quotidiano.
  • Rappresentazioni iconiche di semplici dati raccolti: ideogrammi e istogrammi.
  • Situazioni problematiche:
    • i dati e la richiesta;
    • risoluzione con il disegno, con i diagrammi, con l’addizione e la sottrazione.

Matematica Classe prima Programmazione didattica Scuola Primaria: Obiettivi minimi di apprendimento

Obiettivi minimi di apprendimento di Matematica:

  • Conoscere i principali concetti topologici.
  • Leggere e scrivere i numeri entro il 20.
  • Eseguire addizioni e sottrazioni con un supporto grafico.

Potete scaricare e stampare la Programmazione Didattica di Matematica Classe Prima gratuitamente cliccando sul tasto “Download“.

Classe prima Matematica – Programmazione didattica per bambini della Scuola Primaria

Rispondi