La Civiltà Cinese: Schede Didattiche per la Scuola Primaria

La Civiltà Cinese: Materiale Didattico Storia
Per bambini di Scuola Primaria

Storia per bambini di Scuola Primaria: Mappe e Schede Didattiche sulla Civiltà Cinese

In questo articolo trovate Schede Didattiche Storia sulla Civiltà Cinese adatte a bambini che frequentano la classe quarta della Scuola Primaria.

Attraverso queste Mappe e Schede Didattiche Storia i bambini potranno studiare le caratteristiche di questo popolo in maniera semplice. Trovate quattro pagine nelle quali sono sintetizzate le tappe della nascita di questo popolo, delle loro conquiste, usanze e tradizioni.

Nel Materiale Didattico Storia messo a disposizione i bambini scopriranno che come erano costituite le città cinesi e cosa era la Muraglia Cinese: la muraglia è una barriera in pietra lunga migliaia di chilometri. Lungo la Grande Muraglia furono costruite delle torri di avvistamento dove i soldati potevano avvistare l’arrivo dei nemici. Le città erano circondate da imponenti mura che avevano delle porte per l’entrata e l’uscita. Queste porte restavano chiuse dal tramonto all’alba. Le case erano costruite in legno con i muri verniciati di vari colori. Le città anche quando la Cina divenne un unico grande impero riuscirono a mantenere una forte autonomia

Inoltre nelle Schede Didattiche di Storia trovate nozioni su quel che riguarda la scrittura cinese. I bambini impareranno che in Cina non troviamo il nostro alfabeto ma piuttosto vengono utilizzati gli ideogrammi. In Cina la scrittura si diffuse nel 1500 a.C. ed era costituita da ideogrammi. All’inizio i primi testi venivano incisi su ossa o gusci di tartaruga e venivano utilizzati solo dai sacerdoti. Col tempo la scrittura divenne sempre più importante; infatti le popolazioni che componevano il grande impero cinese parlavano lingue diverse ed era difficile capirsi, così fu deciso di usare in tutto il regno la stessa scrittura appunto gli ideogrammi. In questo modo a ogni parola, anche se pronunciata in modo diverso, corrispondeva sempre lo stesso disegno. Gli ideogrammi con il tempo furono semplificati e si trasformarono in segni fatti solo di linee e punti. I cinesi scrivevano i loro ideogrammi utilizzando un pennello e dell’inchiostro creato dalla polvere di carbone. La scrittura cinese richiedeva molta precisione e abilità manuale per questo era considerata una forma d’arte.

Infine i bambini scopriranno cosa è l’Esercito di Terracotta: questo fa riferimento alla religione dei cinesi, sebbene non avevano una vera e propria religione, la popolazione rivolgeva le sue preghiere agli antenati, anche il re era per i cinesi considerato una divinità mandata dagli antenati per governare sul regno. Per permettere agli imperatori di ricongiungersi ai proprio antenati, i re venivano seppelliti in tombe enormi e ricche di oggetti che gli sarebbero serviti nell’aldilà. Alla sua morte il primo imperatore Ch’in fu seppellito in un’enorme tomba circondato da 6000 soldati in terracotta a grandezza naturale che lo avrebbero dovuto proteggere.

Potete scaricare e stampare in maniera gratuita le Mappe e Schede Didattiche Storia sulla Civiltà Cinese cliccando sul tasto “Download” che trovate in alto alla pagina.

La Civiltà Cinese – Storia per bambini di Scuola Primaria

Rispondi