Programmazione didattica Classe terza Scienze – Scuola Primaria

Programmazione didattica Classe terza Scienze
Scuola Primaria

Scienze Classe terza Programmazione didattica Scuola Primaria: Obiettivi di apprendimento

Obiettivi di apprendimento di Scienze:

  • Individuare, attraverso l’interazione diretta, la struttura di oggetti semplici, analizzarne qualità e proprietà, descriverli nella loro unitarietà e nelle loro parti, scomporli e ricomporli, riconoscerne funzioni e modi d’uso.
  • Seriare e classificare oggetti in base alle loro proprietà.
  • Individuare strumenti e unità di misura appropriati alle situazioni problematiche in esame, fare misure e usare
    la matematica conosciuta per trattare i dati.
  • Descrivere semplici fenomeni della vita quotidiana legati ai liquidi, al cibo, alle forze e al movimento, al calore,
    ecc.
  • Osservare i momenti significativi nella vita di piante e animali, realizzando allevamenti in semine in classe e orti.
  • Osservare, con uscite all’esterno, le caratteristiche dei terreni e delle acque.
  • Osservare e interpretare le trasformazioni ambientali naturali (ad opera del Sole, di agenti atmosferici, dell’acqua,
    ecc.) e quelle ad opera dell’uomo (urbanizzazione, coltivazione, industrializzazione, ecc.).
  • Avere familiarità con la variabilità dei fenomeni atmosferici (venti, nuvole, pioggia, ecc.) e con la periodicità dei
    fenomeni celesti (dì/notte, percorsi del Sole, stagioni).
  • Riconoscere e descrivere le caratteristiche del proprio ambiente.
  • Osservare e prestare attenzione al funzionamento del proprio corpo (fame, sete, dolore, movimento, freddo e
    caldo, ecc.) per riconoscerlo come organismo complesso, proponendo modelli elementari del suo funzionamento.
  • Riconoscere in altri organismi viventi, in relazione con i loro ambienti, bisogni analoghi ai propri.

Scienze Classe terza Programmazione didattica Scuola Primaria: Abilità da sviluppare

Abilità da sviluppare di Scienze:

  • Distinguere fenomeni naturali e artificiali.
  • Conoscere il lavoro dello scienziato e la terminologia specifica del metodo scientifico.
  • Intuire il concetto di materia e materiali.
  • Distinguere i materiali organici, inorganici, naturali e artificiali.
  • Riconoscere alcune caratteristiche di materiali e la loro provenienza.
  • Conoscere gli stati della materia.
  • Riconoscere i passaggi di stato della materia.
  • Conoscere, attraverso semplici esperienze, le caratteristiche di soluzioni e miscugli.
  • Comprendere l’importanza dell’acqua.
  • Conoscere il ciclo dell’acqua.
  • Conoscere le principali caratteristiche e la composizione dell’aria.
  • Sapere cos’è un ambiente e un ecosistema.
  • Comprendere la relazione degli organismi viventi con l’ambiente.
  • Distinguere produttori, consumatori e decompositori nella catena alimentare.
  • Comprendere l’importanza degli elementi non viventi negli ecosistemi.
  • Conoscere le caratteristiche dell’acqua.
  • Conoscere le caratteristiche dell’aria.
  • Conoscere la composizione del terreno.
  • Osservare e distinguere le trasformazioni naturali e quelle ad opera dell’uomo.
  • Distinguere gli esseri viventi e non viventi e conoscere il ciclo vitale di un essere vivente.
  • Conoscere le parti delle piante e le loro funzioni.
  • Conoscere le funzioni vitali di una pianta.
  • Classificare animali in base alle loro caratteristiche principali.
  • Attivare comportamenti di rispetto della natura e dell’ambiente.

Scienze Classe terza Programmazione didattica Scuola Primaria: Conoscenze da acquisire

Conoscenze da acquisire di Scienze:

  • I fenomeni naturali e artificiali.
  • Lo scienziato e il metodo scientifico.
  • La materia e i materiali.
  • La materia organica e inorganica.
  • Classificazione di materiali e loro caratteristiche.
  • Il riciclo dei materiali.
  • Gli stati della materia: solido, liquido, gassoso.
  • Le caratteristiche dell’aria, dei gas, dei liquidi, dei solidi e delle polveri.
  • I passaggi di stato.
  • Miscugli e soluzioni.
  • Le principali proprietà dell’acqua.
  • Il ciclo dell’acqua.
  • L’aria e l’atmosfera.
  • Il fuoco.
  • L’ecosistema.
  • La catena alimentare.
  • La composizione del terreno.
  • L’inquinamento del terreno.
  • L’acqua.
  • L’aria e l’atmosfera.
  • Gli ambienti naturali.
  • Gli interventi dell’uomo in un ambiente e le loro conseguenze.
  • Distinzioni tra viventi e non viventi.
  • Il ciclo vitale dei viventi.
  • I vegetali.
  • Gli animali.
  • Relazione tra organismi viventi e l’ambiente.
  • Rispetto dell’ambiente.

Scienze Classe terza Programmazione didattica Scuola Primaria: Obiettivi minimi di apprendimento

Obiettivi minimi di apprendimento di Scienze:

  • Osservare un fenomeno allo scopo di rilevare semplici peculiarità anche attraverso domande guida.
  • Operare confronti.
  • Classificare oggetti, semplici fenomeni.
  • Eseguire semplici procedure per condurre esperienze di tipo scientifico.
  • Compiere osservazioni sugli esperimenti condotti.
  • Leggere un semplice testo di informazione scientifica e rispondere a semplici quesiti proposti.
  • Descrivere, in modo sequenziale, le principali fasi di un’esperienza anche con il sostegno del supporto grafico.
  • Utilizzare in modo adeguato semplici termini scientifici.
  • Conoscere le funzioni delle varie parti di una pianta.
  • Osservare, descrivere e classificare gli animali.

Potete scaricare e stampare la Programmazione Didattica di Scienze Classe Terza gratuitamente cliccando sul tasto “Download“.

Classe terza Scienze – Programmazione didattica per bambini della Scuola Primaria

Rispondi