Materiale Aba: Schede sui Colori

Materiale Aba: Schede sui Colori
Per bambini con autismo di Scuola Infanzia e Scuola Primaria

Materiale Aba per Scuola Infanzia e Scuola Primaria: Schede per insegnare i Colori

In questo articolo trovate materiale che potete utilizzare per le sessioni ABA in particolare trovate Schede sui Colori. Potete utilizzare le Schede sui Colori per insegnare ai bambini che ogni oggetto ha un colore differente: è preferibile stamparle su cartoncino o plastificarle in modo da rendere le schede più resistenti. In ogni foglio di formato A4 trovate le tessere di due colori differenti con lo spazio in cui inserire il nome corrispondente.

Dopo avere fatto vedere o fatto scegliere un colore al bambino, potete chiedere di ripeterlo e di associare a quel lettera un’immagine corrispondente. Potete utilizzare sia le immagini che trovate nelle altre Schede sui Colori presenti nel sito o immagini di animali, oggetti scolastici, ecc. Se per esempio l’interesse maggiore del bambino riguarda gli animali potete fare prendere i colori facendo associare ogni animale al colore corrispondente come ad esempio: giallo-papera, bianco-oca, bianco/nero-zebra, marrone-cavallo, grigio-elefante, rosa-fenicottero ecc.

Con le Schede sui Colori, le attività che potete proporre sono varie possono essere svolte in maniera graduale infatti, a seconda delle capacità del bambino potete scegliere gli obiettivi. Per maggiori informazioni potete cercare nel sito “Materiale Aba” nel quale trovate una vasta raccolta di Schede che potranno essere utili sia che siate genitori che insegnanti o terapisti.

Potete scaricare e stampare Materiale ABA: Schede sui Colori gratuitamente cliccando sul tasto in alto “Download“.

Materiale Aba Colori – Per bambini con autismo di Scuola Infanzia e Scuola Primaria

Un pensiero riguardo “Materiale Aba: Schede sui Colori

  1. Buongiorno complimenti per il materiale generosamente condiviso. Non ho trovato il materiale riguardo colori primari secondari visibili su fb. Forse non lo avete ancora caricato? Grazie

Rispondi